Mehmet Yashin

Mehmet Yashin, nato a Nicosia, Cipro nel 1958 e considerato uno dei maggiori poeti di lingua turca della sua generazione, proviene da una famiglia di commercianti cipriota, duramente colpita dai conflitti che hanno insanguinato la storia dell’isola.

Durante i fatti del Natale 1963, numerosi membri della sua famiglia furono uccisi, deportati o dichiarati dispersi.

Ha studiato scienze politiche, storia e letteratura nelle Università di Ankara, Istanbul, Atene, Birmingham e del Middlesex.

La sua prima raccolta (titolo francese “Soldat mort mon amour”) è dedicata “a tutte le vittime delle guerre di Cipro”. Quest’opera, pubblicata nel 1984 e pluripremiata (Premio di poesia dell’Accademia turca, Premio di poesia “A. Kadir”), è stata bandita nel 1986 dal regime militare. Yashin, espulso dal paese, ha potuto farvi ritorno solo nel 1993.

L’antologia “Constantinople n’attend plus personne”, tradotta da Alain Mascarou per i tipi di “Bleu Autour”, raccoglie una selezione delle poesie e dei saggi più singolari.

Il suo primo racconto ha vinto il “Cevdet Kudret Novel Prize”. I suoi poemi sono stati tradotti in più di dieci lingue e messi in musica. Oltre a sei raccolte poetiche e numerosi racconti Yashin ha curato antologie e saggi tra i quali nel 2001 Passo – madrelingua – Dal nazionalismo al multiculturalismo: Letterature di Cipro, Grecia e Turchia.

I suoi testi sono hanno avuto una larga diffusione sia a Cipro che in Turchia.

Mehmet Yashin, vive tra Nicosia, Instanbul e Londra, ed è stato uno dei poeti protagonisti degli Incontri internazionali di poesia di Sarajevo nel 2006. (fonte: casadellapoesia.org)

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 233 follower

Statistiche

  • 79,915 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: