Boris Ryzyi (1974 – 2001) biografia

Boris Borisovich Ryzhy o Ryzhii (Борис Борисович Рыжий ; (8 settembre 1974 – 7 maggio 2001)  nasce a Chelyabinsk e cresce a Sverdlovsk, città industriale degli Urali, Il cupo regno delle miniere, dove suo padre fa l’ingegnere minerario. Terra popolata per mille anni da poliziotti e ladri in parti uguali. La leggenda dice sia cresciuto in mezzo ad ex detenuti, risse e bagordi. A 14 anni scrive poesie, ma nessuno lo sa. E’ conosciuto come campione della sua citta di pugilato. Gli piace di più quell’immagine di sè, piu di quella del poeta. A 18 si sposa. A venti ha un figlio. Si laurea e diventa un ricercatore geo fisico degno di menzioni accademiche. A 27 il richiamo dell’abisso scintillante che enuncia nei suoi versi. “Come una lastra di ghiaccio copre il granito”.

Il suo suicidio (conseguenza della sua depressione maniacale e abuso di sostanze stupefacenti) fu interpretato da molti come un modo per raggiungere una certa fama così come era accaduto a Sergei Esenin, suicida in un albergo di San Pietroburgo nel 1925. E’ stato insignito del Nord Palmyra, uno dei più  premi più ricercati in lettere russe, per la sua collezione Opravdaniye zhizni ( “Una ragione per vivere”).

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 233 follower

Statistiche

  • 79,838 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: