Cry – tray of mine


I sought To soothe my aches Journeying through canals Of a dreaming morn

An army of frosty bone-starved canines Cocked their dried lids Hollering to scar my roving gait With their intruding paws I beheld

My frock they rumpled Gasping out shivering prayers My pot of garlands yet They littered with weeping blisters

They scythed the stalk of my sentinel My fragrance they scuffed on their spikes As their puppies wrapped their infant thirst With my dribbling dehydrated sperm

O this embittered cry-tray of mine Trawling for beds to plant bayonets I shall not abort Shall whistle tempos of homecoming

As their greedy blood my livid inferno Clad in the infantry of my soaring ink Splash on the silence of graveyards To bridge my sweat

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 233 follower

Statistiche

  • 81,256 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: