you're reading...
letteratura

Le 7 espressioni più comuni che ci ha insegnato Dante Alighieri

 7 Stai fresco

L’espressione non è una domanda che si usa citare quando fa caldo e si accende il condizionatore ma un modo diverso di dire: “Allora finisce male”. La citazione viene dall’inferno di Dante, dalle profondità del lago di Cocito, uno dei posti peggiori della Divina Commedia. Lì “i peccatori stanno freschi” (Inferno, XXXIII, 117) In questo luogo i peccatori sono immersi in un lago ghiacciato in parte o quasi totalmente

6 Il gran rifiuto

Ragazzi ma cosa avete capito, non è l’espressione che dite al vostro coinquilino per fargli presente che lascia la spazzatura fuori da balcone o sotto il lavandino. La storia di questo modo di dire viene come al solito da sommo Poeta. Siamo al canto III dell’Inferno qui c’è Celestino V a cui Dante si riferisce per condannare la viltà per la quale rinunciò al pontificato dopo pochi mesi, aprendo il papato a Bonifacio VIII che come ricorderete non andava molto d’accordo con il poeta. Insomma l’espressione si usa per identificare qualcuno che abbandono un incarico importante.

5 Il bel Paese

Quante volte lo avete detto o sentito dire, si il noto Bel Paese fa parte di alcuni versi dell’Inferno della Divina Commedia in cui Dante con grande abilità crea una invettiva contro l’Italia. È l’Italia il «bel Paese là dove il sì suona» (Inferno, XXXIII, 80). È un passaggio importante: Dante sta maledicendo Pisa, il “vituperio de le genti”, per l’abominevole sorte riservata al conte Ugolino. Invoca allora le isole di Capraia e Gorgona chiedendo di spostarsi verso la costa, chiudere la foce dell’Arno e annegare tutta la città. Bel Paese, sì, ma un filo violento.

4 Senza infamia e senza lode

E come quando si vuole dire bene, ma non benissimo, non tanto male ma neanche troppo bene, una via di mezzo mettiamola cosi. Nell’originale dell’opera di Dante Alighieri si legge «senza infamia e senza lodo» (Inferno, III, 36). Se oggi questa espressione ha un valore non molto grave all’epoca di Dante rappresentava una cosa molto grave. Il verso è usato per indicare gli ignavi, persone che in vita non avevano avuto il coraggio di prendere posizioni.

3 Non mi tange

Ammettetelo dall’alto della vostra superbia e grandezza lo avete detto almeno una volta a qualcuno. Vuol dire «non mi interessa» . Dante dall’alto della sua poesia la usa nel canto II dell’Inferno «Io son fatta da Dio, sua mercé, tale / che la vostra miseria non mi tange” (Inferno, II, 92), qui era Beatrice a parlare. È appena scesa dal Paradiso (dove si trova vicina a Dio) nel Limbo, per ordinare a Virgilio di andare a salvare Dante curioso dalla visita insolita e ne approfitta per farle qualche domanda. Dante allora le chiede come fa a scendere dal cielo e non soffrire, ed ecco che Beatrice usa l’espressione.

2 Fa tremar le vene e i polsi

Quando sulla soglia della porta qualcuno vi fa saltare dallo spavento potrebbe capitarvi di usare questa frase, infatti si usa per indicare qualcosa che spaventa. I versi sono usati all’inizio del poema (Inferno, I, 90) e Dante, dopo aver ritrovato la strada fuori dalla “selva oscura”, incontra nuovi ostacoli. E’ qui che il poeta incontra le tre bestie feroci da cui si salva grazie a Virgilio.

1 Galeotto fu…

La frase si usa di solito per indicare una coincidenza che crea una situazione. Siamo nel canto V dell’Inferno della Divina Commedia, quando Paolo e Francesca furono sorpresi ad amoreggiare l’espressione fu coniata per la prima volta. Galeotto fu «il libro» che li spinse ad avvicinarsi e innamorarsi.

(fonte: skuola.net)

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 232 follower

Statistiche

  • 74,116 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: