you're reading...
Poesia

Renzi sfida Berlusconi col 3% e blinda la sua maggioranza

Le riforme si fanno “con chi ci sta”. Matteo Renzi rinnova il patto di governo con la sua maggioranza, con orizzonte 2018. Incassa dagli alleati un impegno scritto sui temi caldi al centro dell’agenda: legge elettorale, ddl costituzionale, Jobs act e delega fiscale. E concede ai piccoli partiti un’apertura sulla soglia di sbarramento nell’Italicum, abbassando l’asticella fino al 3%.

Una percentuale ben al di sotto dell’8% chiesto da Silvio Berlusconi e del 5% proposto inizialmente dal premier come mediazione. Una scelta che aumenta la ‘pressione’ sul Cavaliere e concretizza, con un passo che suona come una sfida, il proposito di Renzi di andare avanti “anche da soli”, con le forze di maggioranza, se Forza Italia non ci starà. Per il premier è l’ora di chiudere e Berlusconi si deve decidere: per questo un nuovo incontro con il leader di FI ci sarà mercoledì pomeriggio, poi una riunione della direzione Pd metterà il sigillo. Sulla legge elettorale l’obiettivo di Renzi è riavviare il cammino in commissione al Senato entro la settimana (ma probabilmente non nell’ufficio di presidenza già convocato per oggi), per arrivare in Aula entro fine anno e chiudere la partita alla Camera a febbraio. Ed è anche per questo che in serata fa ingresso a Palazzo Chigi una folta delegazione composta da una quindicina di persone, in rappresentanza di partiti, ‘partitini’ e componenti parlamentari della maggioranza: dal Pd a Ncd, Sc e Pi, Cd, socialisti e autonomie. L’incontro diventa più in generale l’occasione per rinsaldare il programma di governo, confermando l’impegno sul Jobs act entro il primo gennaio. Realizzare le riforme, è il ragionamento fatto nella riunione e riferito da Pino Pisicchio, serve a “rivendicare” margini in Ue. Nel documento finale dell’incontro, che Renzi scrive in prima persona al termine di tre ore di confronto, c’è il rinnovo dell’impegno ad arrivare al 2018, perché il voto anticipato sarebbe “un errore e una sconfitta inaccettabile”. E c’è la promessa di completare “senza stravolgimenti” la prima lettura della riforma del Senato entro gennaio alla Camera e entro marzo al Senato. Ma c’è per la prima volta un’inversione nel metodo del patto del Nazareno. Dopo aver proposto a Berlusconi le modifiche all’Italicum e aver incassato finora solo dilazioni, il leader del Pd mette nero su bianco quelle modifiche insieme ai partiti della maggioranza, per poi sottoporle mercoledì al Cavaliere. “Abbiamo anche da soli i numeri in Parlamento”, spiega Guerini, “ma abbiamo l’ambizione di fare le riforme con tutti”. Dagli alleati di governo il Pd incassa il via libera al premio alla lista, con soglia al 40%, e un sistema con capilista bloccati e preferenze, con quota di genere e non più di 100 collegi. Ma ai piccoli partiti concede un’apertura importante sulla soglia di sbarramento, mettendo per iscritto che sarà del 3%. E non farà di certo piacere, questo passaggio, al Cavaliere, che una percentuale così bassa libererebbe i piccoli partiti dall’abbraccio di FI. Ma non è detto, spiegano fonti dem, che alla fine il confronto porti ad un’intesa finale su una soglia leggermente più alta, al 4%. Nel pomeriggio di oggi Berlusconi riunirà il comitato di presidenza di Forza Italia. Il Cavaliere non può ignorare la fronda interna guidata da Fitto e ha finora temporeggiato ma a questo punto è messo alle strette da Renzi: il rischio è non solo dire addio al patto del Nazareno ma anche chiamarsi fuori da quel ruolo di interlocutore che poteva conseguirne anche su altri fronti come quello dell’elezione del prossimo capo dello Stato. Il patto di maggioranza sarà sottoposto mercoledì sera al Pd nel corso di una direzione chiamata ad assumere “determinazioni” anche su un tema che spacca il Pd come il Jobs act. L’incontro è voluto però dal segretario-premier per fare un punto più in generale sulla situazione del governo, a un crocevia particolarmente delicato della legislatura. (fonte: Ansa)

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 232 follower

Statistiche

  • 74,116 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: