you're reading...
2013, cronaca nera, news, notizie, omicidio

ALESSANDRA, UCCISA A DRAGONA: IL KILLER CONFESSA. “L’HO AMMAZZATA IO, ERO GELOSO”

Ha sferrato venti colpi, accecato dalla gelosia. C’è un fermato ed un movente per l’omicidio di Alessandra Iacullo, la biondina trentenne di Roma uccisa la sera del 2 maggio non lontano da casa, a Dragona, a un passo dal mare. La procura di Roma ha fatto scattare il fermo per un cinquantenne del posto, Mario Broccolo, un pittore di 50 anni, violento e col vezzo dei cappelli, con il quale la ragazza cercava da tempo di chiudere una tormentata relazione.

Broccolo all’inizio ha negato. «Io l’assassino? Un abbaglio. Alessandra era uscita dal mio giro», aveva detto agli uomini della Squadra Mobile diretti da Renato Cortese, Ma l’indagine dei pm Pierfilippo Laviani e Paola Filippi aveva già imboccato la strada giusta seguendo il filo delle celle telefoniche che hanno fornito la localizzazione delle persone sulla scena del delitto. Infatti, una volta arrivati in Questura, è arrivata la confessione piena: Broccolo e Alessandra si erano visti e sentiti quella sera. E gli inquirenti lo avevano già ricostruito momento per momento. Intanto, dagli archivi spuntava fuori un precedente specifico per un omicidio commesso proprio da Broccolo, commesso nel 1990, con una condanna a diciotto anno di carcere.

LA RICOSTRUZIONE
La sera del delitto Alessandra si era fermata in un bar a prendere le sigarette poco prima delle 21 e lì avevano discusso. Poi c’è stata una serie di telefonate. L’ultima partita dal cellulare della vittima. E un’ora dopo la ragazza è stata ritrovata in fin di vita col suo stesso scooter addosso, perché chi l’aveva massacrata le aveva fatto pure quello sfregio, per depistare le prime indagini inscenando un investimento stradale. E Mario Broccolo, secondo gli investigatori, pensava di non finire nella rosa dei sospettati, visto che il telefono usato non era intestato a lui, visto che aveva avuto l’accortezza di usare una sim card preintestata.

IL PRECEDENTE
La madre di Alessandra non si fidava di quel pittore perditempo: «Taglia. E guarda avanti», la spronava. E quando la ragazza, che nel frattempo aveva stretto un’amicizia profonda con un’altra donna, anche lei più matura, ha provato a troncare, la discussione è degenerata nel peggiore dei modi. Broccolo dietro alla sua passione per la pittura, per i paesaggi colorati, per i nudi di donna, nascondeva, infatti, una sorta di doppia personalità e precedenti penali pesanti. Il più grave del 1990, quando uccise un giovane di Ostia, Fabrizio Puglielli, al termine di una lite per un debito di 5 milioni. Per quella vicenda Broccolo era stato già condannato a 18 anni di carcere, non tutti scontati.

INDIZI
Sono tre gli indizi che per ora inchioderebbero il pittore. Un testimone che avrebbe visto la coppia discutere nel bar, i contatti telefonini partiti da un telefono in suo uso, e la sua gelosia ossessionante. Altri dati potrebbero arrivare dai rilievi, ma anche dalle tracce ritrovate sotto le unghie della vittima che ha provato disperatamente a difendersi, senza però poter far nulla contro la furia del suo assassino. Ora si cerca l’arma del delitto. Nel canale che costeggia il luogo dell’agguato mortale, via Riserva del Pantano, è stato trovato il fodero di un coltello, di quelli a scatto, che potrebbe essere compatibile con l’arma del delitto che, però, non si trova.

 

Annunci

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 517 follower

Statistiche

  • 83,164 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: