you're reading...
2013, guerra, mondo, morti, nazismo, news, notizie, olocausto, umanità

È deceduto Engleitner, il sopravvissuto ai campi di concentramento: aveva 107 anni

È morto all’età di centosette anni a Saint Wolfgang, in Austria, Leopold Engleitner, il più anziano superstite dei campi di concentramento del regime nazista. Come riporta l’Ansa – il testimone di Geova sopravvisse, pesando alla fine solo più ventotto chilogrammi, ai campi di Buchenwald, Niederhagen e Ravensbrueck.

Fino a pochi anni fa, già centenario, si impegnò ancora nelle scuole per non far dimenticare il terrore nazista. Raccontò la sua storia anche in un libro, uscito anche negli Usa con il titolo “Unbroken Will”.

Leopold Engleitner nacque il 23 luglio 1905 a Aigen-Voglhub, in Austria. Crebbe nella cittadina imperiale di Bad Ischl, dove incontrò qualche volta l’imperatore Francesco Giuseppe. All’inizio degli anni trenta cominciò a studiare la Bibbia, cambiò coraggiosamente religione e nel 1932 si battezzò come testimone di Geova. Per questa sua scelta dovette far fronte all’intolleranza religiosa da parte delle autorità.

Quando, nel 1938, Adolf Hitler occupò l’Austria, Leopold Engleitner entrò in conflitto col sistema nazista, perché si rifiutò di rinunciare alla propria fede e si rifiutò anche di prestare servizio militare nell’esercito di Hitler.

Il 4 aprile 1939 fu arrestato dalla Gestapo a Bad Ischl, e in seguito fu messo nelle prigioni di Linz e Wels in custodia cautelare. Dal 9 ottobre 1939, al 15 luglio 1943, fu internato neicampi di concentramento di Buchenwald, di Niederhagen e di Ravensbrück. Nel campo di concentramento di Niederhagen, Leopold Engleitner si rifiutò di firmare una dichiarazione di abiura, per rinnegare la propria fede, anche se questo gli avrebbe permesso di uscire dal campo di concentramento. Nonostante il trattamento brutale subìto nei campi di concentramento, la sua volontà rimase tale da continuare ad attenersi ai suoi princìpi e da rifiutarsi di prestare servizio militare.

Nel luglio 1943 fu rilasciato dal campo di concentramento di Ravensbrück, ma avrebbe dovuto impegnarsi in lavori forzati a vita, in agricoltura. Dopo il suo ritorno a casa, lavorò presso un contadino a St. Wolfgang. Tre settimane prima della fine della guerra, il 17 aprile 1945, Engleitner ricevette comunque la chiamata alle armi da parte della Wehrmacht. Decise di rifugiarsi fra le montagne del Salzkammergut. Lì si nascose nella malga Meistereben, in una caverna. Fu braccato dai nazisti per settimane, ma invano.

Il 5 maggio 1945, Leopold Engleitner ritornò nuovamente a casa.

Dopo la guerra, Leopold Engleitner continuò a subire isolamento e intolleranza. Solo nel 1999, a seguito dell’uscita del libro Nein statt Ja und Amen, opera dello scrittore e regista Bernhard Rammerstorfer, nonché del documentario omonimo diretto da quest’ultimo, Engleitner divenne noto al grande pubblico. Da allora, Engleitner e Rammerstorfer tennero conferenze in università, scuole e memoriali in Germania, Italia, Austria, Svizzera e Stati Uniti d’America.

Engleitner, divenuto centenario nel 2005, fu riconosciuto in tutto il mondo per il suo coraggio, tolleranza e principi morali, memoria vivente degli orrori dell’Olocausto, e continuò a tenere pubbliche conferenze negli Stati Uniti fino al 2009. Morì a Sankt Wolfgang im Salzkammergut il 21 aprile 2013, all’età di 107 anni. Al momento della morte, Engleitner era il più longevo sopravvissuto dei campi di concentramento di Buchenwald, Niederhagen e Ravensbrück.

Annunci

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 233 follower

Statistiche

  • 81,256 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: