you're reading...
2013, pedofilia, umanità, vergogne

La normalizzazione della pedofilia. Sul mercato le bambole gonfiabili a fattezza di bimba

Alla follia non c’è fine. E’ nata in Giappone la società “Orient doll”. Un’azienda che produce bambole gonfiabili, utilizzate per simulare rapporti sessuali.

Se non ci si fossilizza in inutili moralismi, non ci sarebbe molto di male, al riguardo. Non fosse che questi giocattoli sessuali rappresentano le fattezze di bambine. Sono prodotti esclusivamente per il mercato della pedopornografia, per accontentare gli orchi di tutto il mondo.

Oscenità immonde. Prodotte per allietare i desideri turpi di ignobili individui in grado di approfittare dell’innocenza e della fragilità di bambini. Ma il mercato è il mercato: se la pedofilia si sta configurando sempre maggiormente un business internazionale, allora addio alla morale, addio al buon senso e addio alle fondamentali contrapposizioni di bene e male. Esistono solamente soldi o non soldi.

Mascherati sfacciatamente da buonismo. Sì, perché quei prodotti potrebbero presto essere giustificati. Lo si tentò di fare già negli anni passati: il fautore fu un professore universitario alle Hawaii, nonchè direttore del Pacific Center for Sex and Society, Miton Diamond. Lui aveva più volte sbandierato il suo desiderio di sdoganare la pornografia infantile: secondo lui, questa sarebbe potuta rivelarsi utile per la società, in quanto utilizzata dai pedofili come alternativa al sesso con i minori. Lo stesso Diamond è anche docente dell’Istituto superiore di studi sulla sessualità umana a San Francisco, che, sul proprio sito, vanta un elenco di diritti sessuali di base. Quelli che ogni uomo non dovrebbe vergognarsi di esercitare, ossia: “il diritto di impegnarsi in atti o attività sessuali di qualsiasi natura, purché sia tutto consensuale, senza violenza, costrizione, coercizione o frode” o “la libertà di avere ogni pensiero, fantasia o desiderio sessuale.” E, ovviamente, “nessuno dovrebbe essere svantaggiato a causa dell’età.”

Pare assurdo, indecente? Macchè. Recentemente, d’altronde, un gruppo di psichiatri ha richiesto di cambiare definizione alla pedofilia all’interno del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi mentali dell’American Psychiatric Association. Secondo i professori in questione, i pedofili non andrebbero più chiamati così, ma semplicemente “persone attratte dai minori. Ma già nel 1998, la stessa associazione aveva pubblicato un rapporto in cui emergeva che “il potenziale negativo del sesso tra adulti e bambini è ‘esagerato’ e che la stragrande maggioranza degli uomini e delle donne non hanno riportato effetti negativi da esperienze infantili di abusi sessuali.”

La normalizzazione della pedofilia è sempre più allarmante. Il fenomeno è una piaga sociale ripugnante e indecente. E certo, per combatterla, l’ultima cosa che serve è la produzione di bambole gonfiabili a sembianza di minori. Perchè non è mercato, questo. E’ complicità.

Annunci

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 233 follower

Statistiche

  • 79,286 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: