you're reading...
2013, cronaca nera

‘Voleva stuprarci’, due 15enni lo uccidono

Due ragazze di 15 anni di Udine si sono costituite la scorsa notte al Comando provinciale dei Carabinieri di Pordenone ed hanno confessato la morte di un uomo causata da una loro reazione ad un tentativo di violenza sessuale. Poi le due ragazzine si sarebbero allontanate dal luogo a bordo dell’automobile dell’uomo, quindi l’avrebbero abbandonata per andare a costituirsi ai carabinieri.

Il cadavere dell’uomo, Mirco Sacher, 66enne, residente nel capoluogo friulano, era stato trovato nel pomeriggio di ieri in un campo, a Udine. Riverso a terra, aveva i pantaloni abbassati. Secondo i primi accertamenti, il decesso pareva essere stato per cause naturali. L’uomo che ha trovato il corpo aveva riferito alla Polizia di aver visto poco tempo prima tre persone nel campo, vicino a un’auto di piccola cilindrata.

Mirko Sacher sarebbe stato strangolato dalle due ragazze che avrebbero reagito a un tentativo di violenza. “Lo abbiamo ucciso insieme, contemporaneamente”. E’ l’ammissione che le due ragazzine hanno fatto davanti ai carabinieri della Compagnia di Pordenone la notte scorsa. Tra le due, secondo quanto si è appreso, nelle dichiarazioni rese spontaneamente, non c’é stato alcun rimpallo di responsabilità e hanno confermato di aver agito insieme.
I Carabinieri, che hanno proceduto al fermo, stanno in queste ore verificando i passaggi della ricostruzione fornita. Le due ragazzine, nonostante l’abbigliamento da normali teenager, secondo quanto si apprende, sembrano molto più grandi dell’età che hanno. Nessuna ipotesi di reato viene contestata per il momento ai due amici che hanno accompagnato le ragazze a costituirsi a Pordenone. Gli investigatori dovranno chiarire il motivo per cui le ragazze si sono allontanate da Udine senza chiedere lì i soccorsi e denunciando l’aggressione. Le due minorenni hanno trascorso una notte agitata e sono state subito affiancate da uno psicologo. Hanno anche dichiarato ai carabinieri che non era la prima volta che la vittima offriva loro passaggi in auto, specificando che prima di ieri non hanno mai temuto per la loro incolumità.

SEGNI DI COLLUTTAZIONE SU UNA DELLE RAGAZZE – Una delle due ragazze in stato di fermo per l’omicidio di Mirco Sacher avrebbe su un seno segni compatibili con una colluttazione. Lo si è appreso in serata da fonti investigative. Le due giovani sono state portate al Burlo di Trieste per essere visitate. L’esito degli accertamenti non è ancora noto. I segni potrebbero confermare il racconto fornito dalle due minorenni che hanno giustificato l’omicidio come una legittima difesa a un tentativo di violenza sessuale da parte del pensionato.

NOTTE TRA AUTO, AUTOSTOP, TRENO – Una notte tragica e movimentata quella appena trascorsa delle due ragazzine che si sono accusate di aver ucciso un anziano, ieri a Udine, che avrebbe avuto intenzione di violentarle. Lasciato il campo dove avevano strangolato Mirco Sacher, a bordo dell’auto di lui si sono dirette in autostrada (quasi due ore dopo, come registrato dalle telecamere del casello). Giunte all’area di servizio di Limenella, in provincia di Padova, hanno chiuso e abbandonato la vettura perché era finita la benzina e hanno fatto l’autostop. Un uomo avrebbe dato loro un passaggio fino a Vicenza, da dove hanno preso il treno e sono tornate fino a Venezia Mestre, dove sono giunte a notte fonda. Qui hanno riferito di aver incontrato una coppia di ragazzi di cui conoscevano uno di vista e aver raccontato loro la vicenda. Questi le hanno dunque convinte a denunciare il fatto ai carabinieri.

RAGAZZE SONO STUDENTESSE,NON ANCORA SEDICENNI – Le due ragazze sono studentesse, di Udine, e compiranno sedici anni tra un paio di mesi. Sono state sottoposte a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri del Norm di Pordenone per l’omicidio di Mirco Sacher. Le due adolescenti, che abitano nella zona est della città, a poca distanza dal luogo in cui si è consumata la tragedia, provengono da famiglie che vengono ritenute normali, dove non si vivono situazioni di disagio. Le due avevano trascorso il sabato notte insieme, in casa di una delle due, poi ieri hanno deciso di fare un giro in centro.

VITTIMA ERA AMICO FAMIGLIA DI UNA DELLE DUE  – Era amico di famiglia di una delle due ragazzine Mirco Sacher, il pensionato udinese rinvenuto cadavere ieri pomeriggio in un campo alla periferia est di Udine. Da quanto si è appreso, l’uomo si era offerto in più occasioni di dare un passaggio alle due giovani. Ieri pomeriggio le due ragazzine avrebbero deciso di approfittarne. Avrebbero spiegato ai carabinieri di averlo contattato per chiedergli un passaggio per raggiungere il centro della città dove erano intenzionate a fare un giro. Il centro città dista, comunque, poco più di un chilometro da casa delle adolescenti, raggiungibile a piedi in meno di venti minuti. Stando a quanto si è appreso, Sacher, ex ferroviere in pensione, molto conosciuto nella frazione di Cussignacco (Udine), dove aveva abitato per molti anni prima di trasferirsi in un’altra zona della città, non aveva mai avuto problemi con la giustizia.

Annunci

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Segui assieme ad altri 233 follower

Statistiche

  • 81,358 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: