you're reading...
Curiosità, internet, tavola, vini

Kit per fare il vino in casa, bustine di Barolo in vendita a Londra

Lo sapete che il Barolo si può fare tranquillamente in casa, senza avere per forza a disposizione nel proprio giardino una vigna con l’uva apposita per realizzare questa buonissima variante di vino piemontese che tutto il mondo ci invidia? In una recente puntata di Striscia la Notizia, infatti,Jimmy Ghione ha svelato che a Londra esiste un vero e proprio kit per realizzare direttamente a casa proprio i vini più famosi di tutto il mondo. Non mancano, ovviamente, i nomi italiani più famosi in tutto il mondo: c’è il buonissimo Barolo piemontese, ma anche il toscano Chianti, il Valpolicella e molti altri ancora. Una notizia che fa inorridire i cultori del buon vino fatto come Dio comanda. Può una bustina sciolta in acqua assomigliare anche minimamente ai vini che siamo abituati a portare sulle nostre tavole!

Dopo lo scandalo del celebre Pinot Grigio taroccato oltre che di tutti quei prodotti cinesi rigorosamente falsi che invadono il nostro mercato, ecco che da Londra ci arriva un’altra notizia che manderà su tutte le furie gli amanti del buon vino italiano, quello Doc, realizzato come si deve e non ricorrendo a strategie dal gusto tutto da verificare.

L’idea è venuta ad alcuni geniali inventori in Svezia e in Canada, che hanno deciso di realizzare i vini migliori del mondo utilizzando semplicemente dell’acqua e delle bustine con un preparato già pronto per l’uso. Insomma, hanno inventato il vino in polvere. Ma non un vino pensato ad hoc per questa invenzione: in questo modo si vogliono copiare i nomi più famosi.

Il kit è già pronto per l’uso: basta inserire quella bustina all’interno di una bottiglia di acqua. Dopo due settimane un miracolo che nemmeno San Gennaro sarebbe in grado di fare: quei gel e quelle polverine si trasformano per magia nei vini più buoni del mondo, come il Chianti e il Barolo, per l’appunto. E il venditore sostiene anche che il vino così realizzato è davvero ottimo.

Ogni kit costa 40 euro e, secondo il negoziante, si possono ricavare 30 bottiglie. Assicura che dentro ci sono solo ingredienti per rendere più gustoso il vino, come la segatura di legno… Intervistato da Jimmy Ghione, l’uomo sostiene che sia tutto legale, che il mosto sia originale, anche se realizzato in Svezia e Canada.

Roberto Manfredini, responsabile qualità di Coldiretti, parla di un vero e proprio “furto nei confronti del nostro territorio. Il consumatore pensa di trovare la qualità dei nostri vini, acquista, invece, un prodotto di bassissimo livello e non compra più l’originale. Il fatturato del falso agroalimentare nel mondo ammonta a 50 miliardi di euro. Una cifra sottratta alle nostre aziende“.

E pensare che noi fin da piccoli abbiamo creduto che il vino si facesse solo con l’uva: evidentemente ci siamo sbagliati per tutti questi anni e basta una semplice bustina (chissà poi cosa conterrà) per realizzare un ottimo Barolo d’annata…

Informazioni su antonio blunda

Nato ad Erice (Tp). Avvocato. Forse poeta, forse scrittore. A causa di questa malattia congenita chiamata poesia, ho iniziato a scrivere in tenera età, per curarmi. La cura è ancora in corso. Segnalazione di merito al 26° Premio Internazionale di Poesia Inedita 2001 indetto dall’A.S.L.A. ( Associazione Siciliana per le Lettere e le Arti); 6° classificato al Premio Nazionale Letterario “Cicatrici Aperte” 2001, indetto dalle riviste letterarie “La Masnada” e “Prospektiva”; 1° classificato al I Premio Nazionale di Poesia Inedita “2 G” 2002, edito dal Gruppo Giovani “2 G” di Barcellona Pozzo di Gotto (Me); Segnalazione di Merito per la sezione poesia inedita al Premio “G. Palumbo” 2002 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); 4° pari merito al Primo Premio Nazionale di poesia inedita “Città di Fondi” 2002 edito dall’ A.N.G.A.E. ( Associazione Nazionale Giovani Artisti Emergenti) di Fondi (Lt); Selezionato per la “Enciclopedia dei poeti italiani emergenti” 2002-2003 edito dall’ Aletti Editore; Segnalazione particolare per il Premio Internazionale di Poesia “Montagna viva” edizione 2002, edito dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno ; Segnalazione di Merito per la sezione narrativa al Premio “G. Palumbo” 2004 edito dal Comune di Ficarazzi (Pa); Selezionato “Autore del mese” per il mese di Febbraio 2004 al concorso mensile promosso dal sito letterario ilfiloonline.it; 1° classificato al Premio letterario “Premio per la pace” 2004 promosso dal Centro Studi Cultura e Società di Torino; Autore prescelto per la regione Sicilia per la “Enciclopedia regionale dei poeti emergenti”edito dall’Aletti Editore; Finalista per la sezione narrativa al Premio Nazionale Telethon 2004; Segnalazione di merito al Premio di Poesia “Giacomo Giardina” 4° edizione (2005)– Assessorato alla Cultura del Comune di Bagheria; 1°classificato al Premio Letterario “Giulio Palumbo” – Sezione Narrativa - 4° Edizione 2005 – Comune di Ficarazzi (Pa) Finalista al Premio Letterario “Calicantus” 2006, sezione poesia inedita a tema religioso; 3° classificato al Premio Letterario “Mons. Galbiati IV Edizione – sezione poesia inedita - Carugo(Co); Menzione di merito al Premio Letterario “Rametto d’argento” 2007 – Sezione silloge inedita – Paceco (Tp); Diploma di merito al Premio Letterario “ Parole ed immagini” - XVII edizione 2007 - Comune di Boves; Premio speciale della critica alla decima edizione 2008 del Premio “Groane98” – sezione poesia inedita - Garbagnate Milanese (Mi); Finalista al concorso NarrAzioni-Sezione Scrittori 2008 indetto da "Emergenza Creativa” (www.emergenzacreativa.com); Segnalazione di merito alla 2° Edizione del Premio “Colonne d’Eroma” 2008 - S. Flavia (Pa) - sezione podio; Autore prescelto per l’Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei - 2009, edita da Aletti Editore; Autore prescelto per la “Agenda degli artisti 2010” (concorso indetto da “Estro-Verso Community italiana Autori, Artisti ed Editori www.estro-verso.org; Finalista per la sezione “aforismi” nel concorso indetto dal sito www.pensieriparole.it ; Finalista al 1° Premio Internazionale di Poesia Letteratura e Pittura utenti di Facebook; Finalista al Premio “Arenella” sezione Poesia inedita, indetto dall’Ass. culturale “Palermo Cult – pensiero” 2010; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.2; Autore italiano presente sulla rivista letteraria americana "Californian Quarterly" vol. 36 n.4; Finalista al Premio "Valenzine" 2011 ( www.scripta-volant.org); Autore prescelto al Premio "Extroversi 2011" - Palermo; Attestato d'onore al premio "Vivarium - Omaggio a Giovanni Paolo II"- 2011 ; Diploma di merito alla XXI Edizione del Premio "Parole e immagini" - Mella na di Boves 2011; Segnalazione di Merito alla VI Edizione del Premio "Ut unum sint" - Ecumenical World Patriarchate 2011; Presente su diversi siti internet ed antologie letterarie;

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Amici che passano

Inserisci la tua mail per seguire questo blog

Unisciti a 519 altri iscritti

Statistiche

  • 159.441 visitatori

Musica

Avviso

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: